Reset Password

I tuoi risultati
11 Maggio 2019

Bed and Breakfast

Che cos’è un Bed and Breakfast

Per comprendere cosa sia un Bed and Breakfast è sufficiente partire dalla sua denominazione: le due parole che la compongono, infatti, in lingua inglese significano rispettivamente “letto” e “colazione”, ed è proprio questo ciò che viene offerto da tali strutture ricettive.

Il Bed and Breakfast consiste quindi nell’affitto della stanza e nel servire la colazione tutte le mattine, dunque tutte le altre esigenze correlate al pernottamento, quindi la ristorazione o altri servizi complementari, spettano al cliente.

Ovviamente è comunque premura del titolare del B&B quella di eseguire le pulizie, allo stesso modo una struttura di questo tipo può fornire indicazioni sulle principali attrazioni che contraddistinguono la località, ma il “binomio” che identifica queste soluzioni di soggiorno non prevede null’altro che non sia l’alloggio e la colazione.

In Italia la legislazione che disciplina l’esercizio dell’attività di B&B prevede delle differenze a carattere regionale: la caratteristica “di base”, ovvero il fatto che il titolare debba fornire l’alloggio e la prima colazione, è comune ovunque. Le differenze tra le varie regioni riguardano invece altri aspetti quali ad esempio le dimensioni delle camere e la distanza massima tra il BB e l’abitazione presso cui il titolare ha residenza.

bed and breakfast

Il Bed and Breakfast è una tipologia di struttura ricettiva davvero molto diffusa in Italia: tantissime persone infatti scelgono di far fruttare delle abitazioni di proprietà in questo modo, segno evidente del fatto che tale attività sa essere molto redditizia, ovviamente laddove sia gestita con la dovuta professionalità.

B&B e la seconda casa

Dal momento che molti italiani possiedono la classica seconda casa, non stupisce il fatto che questa struttura ricettiva abbia avuto modo di attecchire così bene nel nostro paese, senza ovviamente trascurare il fatto che un B&B può essere ricavato anche in una stanza della propria casa, dunque in convivenza con il proprio cliente.

I B&B non mancano affatto neppure all’estero, anche grazie al “boom” che ha contraddistinto e contraddistingue tutt’oggi alcune piattaforme di prenotazione online che possono riguardare sia la formula Bed and Breakfast che il semplice affitto di una stanza, noto con il termine tecnico di “affittacamere“.

È molto interessante chiedersi quali siano i vantaggi che un Bed & Breakfast è in grado di garantire, sia dal punto di vista del gestore che da quello dell’ospite, ma prima di entrare nel dettaglio è utile fare il punto su cosa sia il B&B: sebbene questo termine sia oramai sulla bocca di tutti, le persone che non conoscono effettivamente cosa contraddistingua questa formula di soggiorno non sono affatto poche.

Bed and Breakfast: i preziosi vantaggi che possono offrire

I B&B, non di rado definiti BB, possono offrire dei vantaggi davvero notevoli, di conseguenza conoscere a fondo le peculiarità di queste strutture ricettive può esserti molto utile sia qualora tu sia in cerca di un alloggio per una vacanza o per qualsiasi altra necessità di soggiorno, sia qualora tu abbia a disposizione delle abitazioni o delle camere che desideri far fruttare.

Entriamo nel dettaglio, dunque, elencando anzitutto i vantaggi che il Bed & Breakfast può garantire ai clienti.

Bed & Breakfast: I vantaggi per il turista

B&B: Tantissime opportunità di scelta

Se hai la necessità di pernottare in una qualsiasi località e intendi optare per un Bed & Breakfast puoi senz’altro usufruire di un’opportunità di scelta davvero molto ampia.

I Bed & Breakfast infatti sono delle strutture ricettive diffuse in tutta Italia, da Nord a Sud, di conseguenza è una certezza il fatto che tu possa scegliere tra numerose opzioni.

Questo è un punto di forza da non sottovalutare, in quanto ti consente di vivere il tuo soggiorno nel modo che più ti piace: se non hai esigenze particolari e ritieni che un Bed and Breakfast economico possa fare al tuo caso puoi optare per questa scelta. Se invece vuoi un Bed & Breakfast di alto livello e sei disposto a spendere delle cifre più importanti, non mancheranno neppure questo genere di possibilità.

Facendo un paragone sul livello di diffusione, in una qualsiasi località, di B&B e di alberghi, il divario è davvero netto.
I Bed & Breakfast sono sempre di più rispetto agli hotel, i quali sono senz’altro delle strutture ricettive più capienti, ma la più elevata numerosità dei B&B ti consente appunto di strutturare un soggiorno “su misura” per le tue esigenze.

Bed and Breakfast: Puoi alloggiare esattamente nella zona di tuo interesse

La vasta disponibilità di Bed and Breakfast è un fattore molto importante non solo perché, come detto nel punto precedente, puoi godere di un’offerta assai diversificata, ma anche perché grazie a queste strutture ricettive hai delle possibilità molto più alte di poter pernottare nella zona della località di tuo interesse che più ti è comoda o che più ti interessa.

Gradisci una sistemazione nei pressi della fermata della metropolitana per poterti muovere in maniera agevole? Devi frequentare un corso, oppure devi sostenere un concorso, e ti fa dunque comodo dormire presso una struttura situata a breve distanza dalla location che dovrai raggiungere? Sei particolarmente affascinato da un punto della città e ti piacerebbe pernottare in zona per poter goder costantemente del contesto circostante?

In casi come questi il Bed and Breakfast può essere sempre la soluzione ottimale: alberghi e strutture ricettive di altro tipo, essendo presenti in modo meno capillare, non ti offrono la medesima flessibilità, dunque nella grande maggioranza dei casi ti costringono ad accontentarti della struttura meno distante rispetto al punto di tuo interesse.
Quello appena menzionato potrebbe sembrare un aspetto marginale, ma ha in realtà una grande importanza per moltissimi viaggiatori.

bed and breakfast vacanze

Puoi davvero risparmiare con il B&B

Alloggiare in un Bed & Breakfast fa rima con risparmio, e ti basterà la più semplice delle ricerche online per accorgertene.
Ovviamente esistono anche dei B&B di alto livello, i quali prevedono delle tariffe oggettivamente alte e commisurate a quanto offerto, ma a livello generale il prezzo dei BB è di gran lunga inferiore rispetto a quello di hotel e strutture ricettive di altro tipo.

A contribuire ulteriormente all’ottimo risparmio che i Bed & Breakfast sono in grado di assicurarti vi è il fatto che, come detto in precedenza, essi sono davvero numerosi, ed è noto che l’elevata concorrenza sia molto positiva per il consumatore, anche in contesti di tutt’altro tipo.

Mentre in una località, di norma, il numero di hotel è di gran lunga inferiore rispetto a quello dei Bed & Breakfast, i gestori dei B&B devono essere in grado di avere la meglio sui numerosi competitor non solo per quel che riguarda la qualità di quanto offerto, ma anche relativamente alle tariffe praticate.

Alloggiare in un B&B è dunque un’ottima idea qualora ridurre al minimo le spese di soggiorno sia una delle tue priorità, ma al di là di questo i Bed & Breakfast rappresentano una soluzione ottimale sul piano del rapporto qualità-prezzo, dunque anche laddove tu non sia interessato esclusivamente alle opzioni low cost.

Bread and Breakfast: il tuo soggiorno a stretto contatto con la realtà locale

Sono davvero tantissime le persone che, soprattutto nell’ambito di viaggi di piacere, preferiscono prenotare presso un Bed and Breakfast in modo da vivere un’esperienza di soggiorno differente da quella tipicamente turistica.
Molti viaggiatori sono concordi nel sostenere che un soggiorno presso un B&B offra una permanenza simile a quella di un residente, piuttosto che di un turista, e questo è davvero un punto di forza molto interessante.

Questa dimensione consente infatti al cliente del B & B di vivere in modo più profondo la realtà locale, immedesimandosi nei residenti e scoprendo personalmente i pro e i contro della località in questione.
Gli alberghi, proprio come i villaggi turistici e altri tipi di strutture ricettive, rappresentano una sorta di mondo a sé stante, dei contesti “ovattati” che se da un lato riescono a coccolare in cliente in maniera ottimale, dall’altro rendono la sua esperienza di vacanza piuttosto sterile dal punto di vista turistico.

Alla luce di questo, non è per caso se i B&B e gli affittacamere sono l’alloggio preferito da chi pretende di vivere un soggiorno “esperienziale”, magari per poter raccontare nei Social Network o in un proprio blog la realtà che si è avuto modo di scoprire.

Soggiorni come se fossi a casa tua

Alloggiare in un B.B evita al viaggiatore di avvertire quella sensazione di freddezza e di impersonalità tipica delle strutture turistiche, e anche questo è un punto di forza da non trascurare.
Tantissimi viaggiatori dichiarano infatti di preferire i BB alle strutture ricettive di altro tipo proprio perché consentono di sentirsi a casa, di essere perfettamente a proprio agio.

La cosa d’altronde non stupisce: il BB è a tutti gli effetti una casa che un privato sceglie di locare in questa particolare formula, di conseguenza è pressoché impossibile non respirare un’aria domestica.

Hai modo di instaurare un rapporto umano e diretto con il proprietario del B e B

A rendere le atmosfere ancor più familiari nei B e B vi è il fatto che, nella grande maggioranza dei casi, i clienti di queste strutture ricettive hanno modo di instaurare un rapporto cordiale ed informale con i proprietari, e anche questo pone l’ospite in una dimensione completamente differente rispetto a quella della struttura ricettiva tradizionalmente intesa la quale, per quanto professionale possa essere, tende a risultare un po’ fredda.

È davvero poco probabile che tu riesca ad instaurare un dialogo altrettanto confidenziale con il direttore di un hotel, con un addetto alla reception o con qualsiasi altro lavoratore dipendente operante in albergo, non solo perché la professionalità del settore turistico tradizionale è spesso orientata verso una cordialità più impostata, più distaccata, ma anche perché questi lavoratori hanno in genere poco tempo da dedicare ad un’informale chiacchierata, come non è invece nei BeB.

Puoi vivere il tuo soggiorno in piena libertà e senza dover rispettare nessun vincolo

Si diceva in precedenza che alloggiare in un BB significa sentirsi a casa propria: questo è assolutamente vero, ma è importante sottolineare che non si tratta soltanto di una sensazione, ma anche di un concreto modo di vivere il proprio soggiorno.

Se alloggi in un B and B, infatti, hai modo di vivere il tuo soggiorno all’insegna della massima libertà, senza dover soggiacere ad alcun vincolo e ad alcun orario.

Al di là degli orari in cui viene servita la prima colazione, i quali comunque sono in genere molto comodi e in grado di soddisfare sia i clienti più mattinieri che quelli che preferiscono alzarsi con calma, in un B&B puoi gestire la tua giornata a tuo totale piacimento.

Puoi scegliere di consumare i pasti a che ora desideri, anche in orari non propriamente canonici, puoi scegliere di mangiare fuori, magari in un ristorante o in un take away, puoi ordinare qualcosa in modo che ti venga consegnata “a domicilio”, proprio come se fossi a casa tua, oppure puoi preparare tu stesso da mangiare.

Essendo a tutti gli effetti delle case, infatti, i B n B dispongono di una cucina, o quantomeno di un angolo cottura, di conseguenza i clienti possono fare la spesa autonomamente e cucinare con le proprie mani ciò che desiderano mangiare.

La libertà che contraddistingue i soggiorni nei B&B è correlata anche alla possibilità di ospitare delle persone esterne: negli alberghi e nella grande maggioranza delle strutture ricettive, infatti, non è consentito far entrare persone esterne nella propria camera e non c’è alcun modo di aggirare questo divieto, dal momento che le strutture sono sorvegliate 24 ore su 24.

Dal momento che alloggiando in un Bed e Breakfast puoi vivere il tuo soggiorno proprio come se fossi a casa tua puoi far entrare delle persone esterne senza problemi, ovviamente sempre nel pieno rispetto del titolare e di tutti gli altri clienti, laddove ve ne siano.

Come aprire un Bed and Breakfast

Il Bed & Breakfast ti consente di guadagnare molto di più rispetto al semplice affitto

Se disponi di un immobile, nella grande maggioranza dei casi utilizzarlo come Bed & Breakfast piuttosto che affittarlo in modo tradizionale è una soluzione che sa rivelarsi ben più fruttuosa.

Se si afferma questo è fondamentalmente per due ragioni: anzitutto è cosa nota il fatto che gli affitti di natura turistica tendano ad essere più alti rispetto a quelli riguardanti persone che hanno la necessità di disporre dell’immobile per un lasso temporale più lungo, e la differenza economica tra queste due formule sa rivelarsi davvero molto cospicua.

Oltre a questo, c’è da considerare anche che affittare un immobile per brevi periodi è comunque molto più redditizio rispetto a un affitto duraturo in quanto si possono praticare tariffe più elevate, ed entrambi gli aspetti evidenziati coincidono alla perfezione con ciò che contraddistingue il Bed and Breakfast.

Volendo fare un esempio pratico, immaginando che tu abbia a disposizione un appartamento puoi scegliere di affittarlo in modo duraturo, magari ad una famiglia, richiedendo un canone d’affitto di 400 euro mensili, se invece lo gestisci come Bed e Breakfast una cifra del genere potrebbe essere guadagnata senza grossi problemi perfino nell’arco di una sola settimana.
Il divario in termini di redditività è così evidente da rendere la formula B&B preferibile a quella dell’affitto canonico anche qualora l’attività venga esercitata solo per alcuni mesi l’anno.

Il Bed & Breakfast richiede esigui costi di start up

Come puoi ben immaginare avviare un’azienda, una qualsiasi azienda, richiede dei grossi sforzi, sia dal punto di vista lavorativo ed organizzativo che sul piano economico.

Per avviare un’attività è necessario compiere degli investimenti, e questo discorso è assolutamente valido anche per quel che riguarda il mondo turistico, si pensi ad esempio all’apertura di un hotel, di un residence, di un villaggio vacanze.

Il quadro è invece ben diverso per quel che riguarda la fase di start up di un B&B: se desideri avviare una struttura ricettiva come questa, infatti, i relativi costi sono davvero esigui, pressoché imparagonabili rispetto alle spese necessarie per perseguire un’idea imprenditoriale di altro tipo.

Se desideri avviare un Bed & Breakfast, infatti, devi prevedere i costi per la regolarizzazione fiscale e burocratica dell’attività, la consulenza di un commercialista, eventualmente dei piccoli lavori di abbellimento dell’immobile, laddove siano necessari.

Per il resto, non si segnalano altre spese degne di nota: se stai pensando di avviare un B.B ciò che caratterizza l’impresa in senso stretto, ovvero l’immobile, è già in tuo possesso, e tutte le spese “di contorno” sono ampiamente accessibili e pressoché imparagonabili a quelle che devono essere sostenute per avviare strutture ricettive di altro tipo.

Bed and Breakfast: spese di gestione ridotte

Avviare un Bed & Breakfast comporta dei costi molto ridotti, dunque, ma anche dal punto di vista gestionale rappresenta un’attività tutt’altro che onerosa.

Quali possono essere, dunque, i costi a carico di chi gestisce un B&B?
A parte le spese necessarie per la consulenza di un commercialista, per il pagamento delle tasse, per le utenze, le retribuzioni per eventuali collaboratori a cui affidare l’effettuazione delle pulizie o la preparazione della colazione o magari anche delle spese correlate ad attività promozionali e di marketing, non si segnalano costi degni di nota.

Gestire un Bed e Breakfast, dunque, non è affatto oneroso, e questa è una delle ragioni per cui la start up di una struttura ricettiva di questo tipo è considerata a giusta ragione una soluzione altamente redditizia.

Non devi effettuare importanti modifiche estetiche e strutturali al tuo immobile

Un aspetto strettamente correlato a quanto detto fino ad ora, ovvero al fatto che il B&B è poco oneroso sia in fase di avviamento che dal punto di vista gestionale, corrisponde al fatto che la realizzazione di una struttura ricettiva come questa non implica la necessità di realizzare delle ristrutturazioni o delle modifiche strutturali rilevanti dell’immobile.

Ovviamente possono esserci casi e casi: se disponi di un’abitazione nuova e in ottime condizioni puoi avviare un Bed and Breakfast di successo senza dover eseguire alcun lavoro, se al contrario il tuo immobile non versa in condizioni ottimali può effettivamente essere necessaria una ristrutturazione, ma senza stravolgimenti.

Il cliente di un Bread & Breakfast pretende sicuramente di alloggiare in un contesto accogliente e curato, nonché commisurato al prezzo richiesto, ma è in tutti i casi consapevole del fatto di soggiornare in un’abitazione privata, di conseguenza non pretenderà sicuramente allestimenti altisonanti o arredi di altissimo livello.

Un’ottima pulizia, una colazione genuina e abbondante, un arredo confortevole e funzionale e un’accoglienza impeccabile sono più che sufficienti per soddisfare appieno chi alloggia in un BeB.

Puoi esercitare l’attività anche in modo stagionale

Se scegli di aprire un Bed & Breakfast non è affatto necessario che tu tenga attiva l’azienda durante tutto l’anno, al contrario quest’attività si presta in modo ottimale ad essere effettuata in modo prettamente stagionale.

Dal momento che nella grande maggioranza dei casi i clienti che prenotano presso dei B&B hanno delle necessità prettamente turistiche, non stupisce il fatto che in tantissime zone d’Italia, dalla Puglia alla Riviera Romagnola, dalla Sicilia alla Versilia, molti Bed & Breakfast siano operativi esclusivamente in estate.

Il discorso è analogo anche per quel che riguarda località turistiche tipicamente invernali, in cui la stagione turistica corrisponde, all’opposto, ai mesi più freddi dell’anno.
Quest’aspetto è importante perché nei periodi in cui è oggettivamente difficile riuscire a individuare dei clienti puoi mantenere chiusa l’attività evitando di dover sostenere costi, come ad esempio quelli relativi alle utenze.

Gestire l’attività in modo completamente autonomo

La gestione di un Bed & Breakfast non è complicata, di conseguenza sebbene aziende di questo tipo siano in grado di sviluppare dei guadagni molto importanti, esse non comportano affatto una grossa mole di lavoro.

È molto frequente che siano gli stessi proprietari a curare tutti gli aspetti correlati all’attività, dunque l’effettuazione dei check-in, la preparazione delle colazioni tutte le mattine e quant’altro necessario, segno evidente del fatto che non si tratta affatto di un impegno improbo, o comunque per il quale è necessario impiegare un team di lavoratori.

Se avvii un Bed e Breakfast sei ovviamente libero di avvalerti del supporto di collaboratori da ingaggiare, ad esempio, per l’effettuazione delle pulizie, oppure per lo svolgimento di attività di tipo promozionale, come possono ad esempio essere quelle di Web Marketing, ma nel complesso si può affermare senza esitazioni che il B&B è la tipica azienda che può essere condotta a livello familiare o perfino personale.

Non devi preoccuparti di fornire particolari servizi

Affinché le strutture alberghiere riescano a soddisfare appieno i loro clienti devono fornire una vasta gamma di servizi che sappiano rivelarsi all’altezza, dunque devono fronteggiare una “sfida” tutt’altro che indifferente dal punto di vista professionale ed aziendale.

Gli hotel, ad esempio, devono offrire una ristorazione all’altezza, devono avere una reception efficiente e professionale, devono offrire un servizio di concierge notturno, un servizio in camera inappuntabile, tutti aspetti che non possono essere trascurati.

Il discorso è analogo anche per quel che riguarda servizi di altro tipo: nei villaggi turistici, ad esempio, assumono una particolare rilevanza le animazioni e gli intrattenimenti.

Come detto in precedenza, tutti questi aspetti non vengono a presentarsi nel Bed & Breakfast: un buon BB deve offrire un’esperienza di soggiorno piacevole, ma al di là della disponibilità dei titolari, della qualità della colazione servita tutte le mattine, della pulizia delle camere e di pochi altri aspetti ancora, il livello di gradimento da parte degli ospiti è correlato prettamente alle caratteristiche dell’immobile, dal momento che il BB non prevede l’erogazione di particolari servizi.

L’attività comporta pochissimo tempo

Abbiamo detto in precedenza che la gestione di un Bed and Breakfast è un’attività che una famiglia, o anche una singola persona, può svolgere autonomamente, e c’è anche un altro aspetto rilevante connesso a ciò, ovvero il fatto che far fruttare un B&B non richiede affatto molto tempo.

Sottolineare questo è molto importante non solo perché la possibilità di svolgere tutto ciò che è necessario nell’arco di breve tempo è un qualcosa di positivo, ma anche perché un’attività come questa è ampiamente conciliabile con lo svolgimento di un’altra professione.

Sono tantissime, infatti, le persone che possiedono un Bed & Breakfast e conciliano tale attività con un lavoro dipendente part time o full time, oppure con una libera professione o con la gestione di tutt’altro genere di aziende.

Per la medesima ragione, inoltre, la gestione di un B&B sa essere un’attività ideale per i genitori che hanno la necessità di accudire i loro bambini e che hanno quindi difficoltà a dedicarsi ad un lavoro a tempo pieno.

Bed and Breakfast: usufruire di interessanti agevolazioni fiscali

Aprire un Bed & Breakfast significa a tutti gli effetti fondare un’azienda, e a tale riguardo è interessante sottolineare che esistono diversi incentivi di cui si può usufruire.

Alcune regioni italiane prevedono incentivi di carattere specifico, quindi rivolti in modo mirato all’avviamento di Bed & Breakfast. Non bisogna trascurare inoltre varie forme di agevolazione riguardanti in generale tutte le start up, magari delle agevolazioni di natura fiscale oppure dei finanziamenti agevolati o a fondo perduto.

Se stai pensando di avviare un B&B, dunque, non può che essere un buon consiglio quello di informarti sulla possibilità di cogliere opportunità simili, magari consultando il tuo commercialista.

Non sono affatto pochi gli italiani che hanno avuto modo di cogliere tali opportunità e, grazie a queste forme di incentivo, sono riusciti ad avviare delle aziende turistiche di successo.

Categoria: Casa Vacanze

Lascia un Commento