Reset Password

I tuoi risultati
16 aprile 2018

Visitare Napoli: alcuni utili consigli

In partenza per Napoli ? Cominciano a salire le prime domande della programmazione: aereo, nave o treno? Dove dormire a Napoli, hotel o B&B? Ristorante o fast-food? Cosa vedere a Napoli, itinerari improvvisati, itinerari prefissati? Tutte queste domande hanno una risposta semplice che troverai di seguito, nella piccola guida che abbiamo organizzato per te su come visitare Napoli.

visitare napoli

Visitare Napoli e con quali mezzi

Occorre decidere in primis come raggiungere Napoli e la regione Campania. La prima opzione è l’aereo che atterra nell’Aeroporto internazionale di Napoli-Capodichino, vicino al centro della città che potete tranquillamente raggiungere con i bus (3S e alibus) o in taxi anche se risulterà più caro (ricordatevi di salire solo sui taxi con licenza e non su quelli abusivi). Potete raggiungere Napoli anche in treno, arrivando alla Stazione di Napoli Centrale, da tutte le principali città. Un’altra opzione è la nave con cui potete raggiunger il porto di Napoli da tutte le isole. Infine se non vi trovate poi così distanti potete raggiungere Napoli in auto: da Roma e Milano attraverso l’Autostrada del Sole; da Salerno e Reggio Calabria con la A3; da Bari con la A16.

Dove dormire a Napoli

Fra le miriadi di offerte che ci vengono proposte, sono due i fattori utili che guidano la nostra scelta: il budget e la posizione. Se ad esempio il vostro viaggio a Napoli sarà breve meglio prenotare in centro, Piazza Garibaldi oppure la zona di Chiaia, in modo da poter raggiungere in breve tempo i luoghi d’interesse. Per chi è più interessato allo shopping allora si consiglia la zona del Vomero. Naturalmente occhio al portafogli, se il budget è ristretto preferite un B&B ad un hotel di Napoli.

Cosa vedere a Napoli

I principali monumenti di Napoli si possono visitare anche in un fine settimana. Ciò che vedrete dipenderà sostanzialmente a quanto tempo potrete fermarvi in città, ai luoghi che v’interessano maggiormente e quindi all’abbozzo d’itinerario che stilerete prima di visitare Napoli. Visitare Napoli all’avventura non è un’ottima idea, potreste incappare in quartieri da cui è meglio stare lontani o sprecare tempo a girare a piedi per trovare qualcosa d’interessante da vedere, ricordatevi che Napoli è grande. Detto questo, ecco i principali luoghi d’interesse della città partenopea: Piazza del Plebiscito, Duomo di Santa Maria Assunta, Cappella San Severo, Castel Nuovo (Maschio Angioino), Palazzo Reale, Chiesa di Santa Chiara, Museo Archeologico Nazionale ed il Museo Nazionale di S. Martino. Da non perdere: la Napoli sotterranea, informati sul web in merito agli itinerari guidati che si svolgeranno durante la tua vacanza.

Per visitare tutti questi luoghi, non bisogna per forza spostarsi a piedi ma se avete scelto un hotel di Napoli in centro allora potete tranquillamente farlo. In alternativa potete spostarvi con bus e tram. Purtroppo la criminalità non è un luogo comune, dunque non mettetevi gioielli vistosi, non portate con voi borse appariscenti (evitate proprio di portarle se possibile) e posizionate il portafogli in una tasca che si chiuda bene.

Quando visitare Napoli? E’ una domanda giusta, la primavera è decisamente il momento migliore perché Napoli non è avvolta da un’eccessiva cappa di afa però un buon momento è anche il Natale, specie se amate i presepi, perché si può visitare Via San Gregorio Armeno. L’estate è il periodo ideale se la vostra meta non è solo Napoli ma anche le isolette che l’attorniano.

Visitare Napoli: scopri dove mangiare

Per quanto riguarda il dove mangiare a Napoli ci sono delle pizzerie che servono la vera pizza tradizionale ma che chiaramente hanno dei costi anche non proprio ridotti. I ristoranti turistici possono non essere il massimo della vita ma in questo caso possono essere un opzione ma date un’occhiata al menù e ai prezzi prima di sedervi. Non entrate in locali vuoti o poco in vista, meglio fare un po’ di fila ma mangiare come si deve che essere serviti subito e pentirsene altrettanto repentinamente. I fast-food sono anche delle interessanti alternative se la cucina napoletana non v’interessa o dovete attenervi ad un budget, ci sono degli ottimi locali che fanno del buon kebab nei pressi del Duomo.

Categoria: Napoli

Lascia un Commento

OFFERTA SPECIALE!

Scopri qual'è la differenza tra la Puglia e la Sicilia !
GUARDA LA NOSTRA OFFERTA MIGLIORE
L'offerta scade tra:
Lascia qui la tua email e ti ricontattiamo noi regalandoti il 15% di sconto !
VOGLIO PIU' INFO!
close-link