6 città romantiche da visitare

Con l’arrivo della bella stagione si fa sempre più vivo il sentimento di staccare la spina dal solito tran tran quotidiano e la soluzione a questo tipo di necessità è quella di fare una romantica scappatella di qualche giorno. L’Italia è una terra meravigliosa, ricca di destinazioni da scoprire e da ammirare, le location da visitare sono davvero tante, oggi vogliamo suggerirvi sei imperdibili mete dove trascorrere momenti indimenticabili.

posti romantici

Urbino

Urbino, definita la “città ideale”, è situata nella zona del Montefeltro ed è arroccata sulla cima di uno dei colli della valle. Nel 1999 è stata inserita dall’UNESCO nella lista dei beni patrimonio dell’umanità. Passeggiare tra i vicoli che diedero i natali al famoso Raffaello vi farà fare un salto indietro nel tempo. La città è protetta da una imponente cinta muraria, perfettamente conservata e preservata, ed ha ben otto porte d’ingresso di cui la principale è Porta Valbona. Urbino è ricca di monumenti, piazze, antichi palazzi e chiese, ed ogni angolo vi farà sospirare ed emozionare. Non potete non visitare, in questa fiabesca cittadina, il duomo, il monastero di Santa Chiara ed il Palazzo Ducale, simbolo del rinascimento e sede della famosissima Galleria Nazionale delle Marche. Vi consigliamo, inoltre, di fare una visita al Palazzo del Collegio Raffaello, dove vi visse Giovanni Pascoli fino all’età di dodici anni. Siccome i luoghi d’interesse culturale sono davvero tanti ed il patrimonio artistico di Urbino è davvero enorme, il nostro suggerimento è di trascorrervi qualche giorno in più in modo da poter assaporare appieno tutto il bello che questa città ha da offrire e che il mondo intero ci invidia. Qui l’offerta turistica è davvero vasta e cercare una struttura dove dormire nelle Marche vi assicuriamo che sarà cosa davvero semplice.

Milano

Passeggiare nella vivace metropoli di Milano per ammirare una città che non è solo ricca di storia e di cultura, ma è anche un punto di riferimento per la moda mondiale, sarà per voi un’esperienza davvero emozionante. Rifatevi gli occhi sul murale più famoso mai dipinto dal grande Leonardo da Vinci: L’Ultima Cena.  Questo capolavoro si trova nel Cenacolo situato alla sinistra dell’ingresso della Basilica di Santa Maria delle Grazie. Il murale raffigurante Gesù Cristo ed i suoi discepoli ha suscitato e tuttora suscita grandi emozioni in tutto il mondo. Vi consigliamo prima di recarvici di prenotare la visita con largo anticipo direttamente sul sito ufficiale. Un altro splendido sito da vedere a Milano è senza dubbio il Duomo, una stravagante cattedrale gotica che ha richiesto 600 anni per essere completata. L’interno e l’esterno sono entrambi affascinanti ed ugualmente impressionanti. Dopo aver visitato gli interni del Duomo, il nostro suggerimento è quello di accedere, tramite ascensore, al tetto, da dove potrete non solo ammirare da vicino le guglie e la Madonnina, ma potrete godere di un emozionante skyline sulla città.

Per avere un assaggio delle offerte artistiche di Milano, recatevi anche al Museo del Novecento dove una grande varietà di opere d’arte è esposta in modo impeccabile. Alcuni degli artisti presenti nel museo sono: Carlo Carra e Boccioni. Gli amanti della scienza e della tecnologia, potranno, invece, visitare l’imponente collezione del Museo della Scienza e della Tecnologia. La sera, dopo aver goduto delle bellezze artistiche, potrete immergervi nell’atmosfera intrigante dei navigli, dove avrete l’imbarazzo della scelta nel decidere quale tra i tanti locali alla moda sarà quello giusto per gustarvi un meritato e romantico aperitivo.

Verona

Non è un caso che Romeo e Giulietta di Shakespeare siano stati ambientati nella bella città di Verona. Iniziate la vostra vacanza con una visita alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti dove è esposta una splendida collezione di opere d’arte compresa tra il 1840 e il 1940. Gli amanti della natura, invece, adoreranno sicuramente una gita al Giardino Giusti, un magnifico giardino pieno di piante favolosamente conservate e con stupende sculture che ne arricchiscono lo scenario.

Se le visite alle grandi chiese sono ciò che state cercando, la Basilica di Sant’Anastasia sicuramente non vi deluderà. Costruita tra il XIII e il XV secolo, la cattedrale gotica è la chiesa più grande di Verona con una importantissima collezione d’arte che i visitatori possono ammirare. Un altro suggerimento è quello di andare ad ammirare l’architettura romanica della Basilica di San Zeno Maggiore, una basilica in pietra costruita in onore del santo patrono di Verona. Un grazioso chiostro accoglie tutti i visitatori della basilica, che ospita molti affreschi che vi lasceranno senza fiato. Per godere di una vista pittoresca della città e per ammirare il paesaggio delle montagne sullo sfondo, vi suggeriamo di salire fino alla cima della torre di guardia, Torre dei Lamberti, alta 84 metri.

Bologna

Godetevi la magica atmosfera medievale e le affascinanti attrazioni di Bologna, una città elegante e grintosa. Ci sono molti siti religiosi da esplorare a Bologna. Iniziate il vostro percorso dall’Abbazia di Santo Stefano, un labirinto di edifici ecclesiastici che combinano elementi architettonici lombardi, romanici e antichi romani. Bologna è anche la sede della quindicesima chiesa più grande del mondo, la Basilica di San Petronio. È interessante notare che la basilica, fondata nel 1390, non fu mai completata. Godetevi, inoltre, uno splendido esempio di architettura religiosa e ammirate la splendida vista della città e della Basilica Santuario della Madonna di San Luca, che si trova sulla cima di una collina nel cuore della città.

Siena

Indicata come un capolavoro medievale, Siena è, senza dubbio, una delle città più belle da visitare in Italia. In cima alla lista dei posti da vedere c’è il Duomo. L’architettura della chiesa è sbalorditiva, infatti ha visto i contributi di alcuni dei più grandi artisti italiani come Michelangelo, Giovanni Pisano e Donatello. Quando si parla di architettura senese, un altro must da vedere è il Complesso Museale di Santa Maria della Scala. Questo ospedale del 13° secolo è meraviglioso, passeggiando al suo interno si possono ammirare gli splendidi affreschi del XV secolo che rivestono le pareti dell’edificio.

Consigliamo anche una visita al Museo dell’Opera del Duomo dove sono state conservate ed esposte le opere che in precedenza erano conservate nella Cattedrale di Siena. Tra le più caratteristiche opere esposte in questo museo menzioniamo le 12 statue di Giovanni Pisano che raffigurano filosofi e profeti. Qui potrete anche ammirare una deliziosa collezione di pezzi gotici di maestri come Ambrogio, Simone Martini e molti altri ancora. Non dimenticate di recarvi al museo più famoso della città: il Museo Civico. In questo museo, i visitatori possono godersi una pausa di relax tra alcuni degli affreschi religiosi più importanti e significativi dell’arte italiana e vedere opere secolari di fama mondiale. Forse l’opera più famosa del Museo Civico è la Maestà di Simone Martini.

Napoli

Uno dei siti più noti della città è il Duomo di Napoli, dove è custodito il sangue sacro di San Gennaro. Si dice che il sangue si sciolga misteriosamente tre volte all’anno, e durante questi periodi la città partecipa cerimoniosamente all’evento. Una passeggiata sulla famosissima via Toledo non deve assolutamente mancare, da qui potrete arrivare fino a piazza del Plebiscito, una delle piazze più belle e grandi d’Italia. Qui avrete la possibilità di visitare il maestoso ed imponente Palazzo Reale, i giardini reali, la biblioteca Nazionale ed il Teatro San Carlo. A soli due passi dal Palazzo Reale potrete prendere una piccola pausa relax in uno dei Caffè letterari più antichi d’Italia: Il Caffè Gambrinus. Vi suggeriamo, inoltre, di visitare anche il Palazzo Reale di Capodimonte dove tra le numerose opere d’arte vi è una sezione dove è possibile ammirare una grande esposizione di carrozze del ‘700.

Un’altra esperienza, unica nel suo genere, è quella di fare una visita guidata nella Napoli sotterranea, un viaggio nelle catacombe risalenti al 3° secolo D.C.

Un giro nella zona detta Spaccanapoli, nel cuore pulsante del centro storico vi darà l’opportunità di ammirare i caratteristici vicoletti pieni di attività commerciali e artigianali. Inoltre è proprio qui, a Spaccanapoli, che potrete ammirare monumenti storici come la chiesa di San Lorenzo Maggiore e la Cappella Sansevero. Naturalmente, il centro di Napoli è ricco di storia e da solo è considerato un sito patrimonio dell’UNESCO grazie ai numerosi palazzi, antiche chiese e strade strette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *